Inaugurata al Museo del Presente la mostra dedicata ai Futuristi Calabresi · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Inaugurata al Museo del Presente la mostra dedicata ai Futuristi Calabresi

Print Friendly, PDF & Email

RENDE (COSENZA) – È stata inaugurata questa sera al Museo del Presente la mostra permanente dedicata ai Futuristi Calabresi che potrà essere visitata da martedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20.

Prima del taglio del nastro, si è svolto nella “sala tokyo” un mini convegno al quale hanno preso parte il direttore scientifico della collezione, Vittorio Cappelli, il noto storico Adrian Lyttelton, autore dell’introduzione “all’epica” mostra Futurism, 1909-1944: Reconstructing The Universe al Guggenheim Museum di New York nel 2009.

A moderare l’incontro l’assessore alla Cultura Marta Petrusewicz, affiancata dal sindaco Marcello Manna che si è mostrato molto soddisfatto dell’iniziativa.

Si tratta di una raccolta di 60 dipinti e sculture che attestano il primario ruolo della nostra regione nell’ambito del movimento artistico, ideologico e culturale tra i più rivoluzionari ed importanti del XX secolo. La collezione Bilotti, donata al Comune di Rende, comprende opere di Marasco, Benedetto, Berardelli, Yaria, Rèpaci, Tedeschi, Passalacqua, Lo Celso.

C.M.

pubblicità

loading...