Rende, martedì 25 l’evento “Il ruolo del nuovo Biodigestore di Calabra Maceri per la produzione di biometano nell’economia circolare del territorio” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, martedì 25 l’evento “Il ruolo del nuovo Biodigestore di Calabra Maceri per la produzione di biometano nell’economia circolare del territorio”

RENDE (COSENZA) – La Calabra Maceri e Servizi S.p.A., una delle aziende leader nel settore della gestione integrata dei rifiuti nel meridione d’Italia e che ha sede a Rende, ha avviato la BIORAFFINERIA per la produzione di Biometano, immesso direttamente nella rete SNAM, e originato dalla biodigestione anaerobica della frazione organica proveniente dalla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani.

Martedì 25 settembrel’azienda vivrà una giornata importante per celebrare l’evento “Genesi di un sogno diventato realtà!” Il ruolo del nuovo Biodigestore di Calabra Maceri per la produzione di biometano nell’economia circolare del territorio.

Nel corso della mattinata aprirà i lavori l’Amministratore Unico della Calabra Maceri, Attilio Pellegrino. Al tavolo tecnico siederanno:
– Ing. Giuseppe Zanardi, Project Manager CALABRA MACERI e servizi S.p.A.: “Il secondo Biodigestore in Italia”
– Prof . Massimo Migliori, Professore Associato Ingegneria UNICAL: “Unical e Calabra Maceri: ricerca e sviluppo industriale nella produzione di biometano”
– Dott. Luciano Zoia, Amministratore BIOGAS ENGINEERING: “Pre trattamento della FORSU e digestione anaerobica ad alta densità”
– Dott. Luca Barbato, Responsabile commerciale Italia PRODEVAL: “Upgrading del Biogas col processo a membrane Prodeval”
– Dott. Sauro Bompani, Amministratore SY STEM GAS S.r .l.: “Fornitura Cabina REMI per immissione in rete Biometano alla rete di trasporto SNAM”
– Ing. Gianluca Zonta, Direttore Commerciale SNAM: “Connecting Calabra Maceri: il biometano e la rete SNAM”
-Dott. Luca Parmeggiani, Amministratore GREENFUEL: “Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior”
– Arch. Paolo Previati, Resp. progetto Fare Biometano MENDELSOHN: “Cumula bilità dei CIC con gli incentivi alla realizzazione di un impianto di biometano”
– Ing. Francesco D’amico, Project Engineering consulente Biogas Engineering: “Tecnologia e innovazione nella manutenzione industriale – Sistema a Perdita Zero”
– Ing. Danilo De Palma, Direttore tecnico Icosystems Bari: “Automazione oleodinamica per un sistema di pompaggio innovativo a controllo elettronico”
– Ing. Alessandro Canovai, Presidente CIC: “Biometano da FORSU: quali prospettive?”

Nel pomeriggio visita Impianto e taglio del nastro con le Autorità, sSaluti istituzionali e conferenza stampa.
Parteciperanno:
Marcello Manna, Sindaco di Rende
Crescenzo Pellegrino, Procuratore Calabra Maceri e Servizi S.p .A.
Natale Mazzuca, Presidente Unindustria Calabria
Patrizia Rutigliano, Executive Vice President relazioni istituzionali SNAM
Gino Mirocle Crisci, Rettore Università della Calabria
Nicola Irto, Presidente del Consiglio Regionale Calabria

Conclude: Mario Oliverio, Governatore Regione Calabria

Modera: Luigi Palumbo – Giornalista di Ricicla TV

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità