Il Comune di Cosenza ha la sua Carta dei Servizi · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Il Comune di Cosenza ha la sua Carta dei Servizi

cosenza_carta_dei_servizi_comuneCOSENZA – Prevista già alla fine degli anni ’90 quale strumento di tutela del cittadino, la Carta dei Servizi era un anello ancora mancante nella storia amministrativa del Comune di Cosenza, peraltro uno fra i più attivi nell’adeguarsi alla legislazione relativa alla trasparenza ed alla corretta comunicazione.

La lacuna è stata colmata qualche giorno addietro con l’adozione del provvedimento da parte della Giunta municipale.

La Carta è stata redatta dietro coordinamento del Direttore del I Dipartimento Amministrativo Lucio Sconza, che ha coinvolto tutti gli uffici nella predisposizione del documento, nel quale ogni utente potrà trovare le informazioni più utili per accedere con facilità ai vari servizi offerti dall’Ente, per conoscere quali siano modalità di erogazione e standard di qualità, in definitiva per vedere meglio delineati i propri diritti.

La Carta dei servizi viene presentata dal Sindaco Mario Occhiuto e dall’Assessore alla Comunicazione Rosaria Succurro con una dichiarazione congiunta: “In un contesto caratterizzato da continui cambiamenti e da un quadro normativo in costante trasformazione, dove l’attenzione ai bisogni ed alle problematiche dell’utenza richiede interventi sempre diversificati, la “CARTA dei SERVIZI” intende porsi quale mezzo agevole, comprensibile, verificabile, ad uso del cittadino, per la conoscenza dei servizi – e della loro organizzazione – assicurati dal Comune di Cosenza. Non si tratta solo infatti di un adempimento legislativo, ma di uno strumento per creare un rapporto stretto e chiaro con i cittadini. La Carta consentirà ai cosentini di orientarsi con facilità all’interno dei vari settori comunali. Quali servizi eroga il Comune? Dove e quando è possibile accedervi? Con quali modalità? Sono le domande a cui risponde la Carta che accompagna il cittadino attraverso tutti gli uffici della complessa macchina comunale, dai servizi demografici ai tributi, dai servizi socio-culturali alla gestione del territorio, dai lavori pubblici all’edilizia privata. Per ogni servizio vengono indicati i giorni, gli orari di apertura al pubblico degli sportelli, le modalità e i tempi necessari a soddisfare le richieste. Non ci saranno difficoltà per chi vorrà informazioni chiare e dettagliate sugli sportelli a cui rivolgersi per certificati anagrafici, di commercio, l’utilizzo degli impianti sportivi, le denunce di avvio attività edilizia, l’accesso agli asili nido, il pagamento dell’IMU, l’apertura di nuove attività produttive, ecc. Contribuisce a rendere sempre più concreti i concetti di uguaglianza ed imparzialità e promuove anche una maggiore partecipazione dei cittadini che non solo hanno il diritto di richiedere e ottenere le informazioni che li riguardano, ma possono anche formulare proposte e suggerimenti, nonché inoltrare reclami ove lo ritengano necessario.”

La Carta dei Servizi può essere scaricata dal sito web del Comune di Cosenza www.comune.cosenza.it.

E, a proposito di aperture degli uffici al pubblico, è opportuno ricordare che giorni ed orari sono divisi in fasce.

Tutti gli uffici di piazza dei Bruzi, Palazzo Ferrari e Polifunzionale I Due Fiumi sono aperti al pubblico lunedì, mercoledì e venerdì dalle 9 alle 12,30 e il lunedì dalla 16 alle 18.

Per quanto riguarda invece i servizi speciali assicurati da Ufficio Protocollo, Urp, Economato, Welfare e Polizia municipale, le aperture sono previste da lunedì a venerdì dalle 9 alle 12,30; lunedì e giovedì dalle 16 alle 18.

E’, infine, necessario un appuntamento per accedere a Gabinetto del Sindaco, Assessorati, Segreteria Generale e Presidenza del Consiglio.

Commenta

loading...