Coppa Italia, vince il Cosenza ma in finale va la Viterbese · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Coppa Italia, vince il Cosenza ma in finale va la Viterbese

Si è appena conclusa Cosenza-Viterbese, semifinale di ritorno di Coppa Italia Serie C. Alla formazione calabrese non basta il successo per 2-1, ottenuto grazie alle reti di Tutino e Perez, dopo il momentaneo pareggio dei laziali firmato da Calderini. In finale ci va la squadra di Sottili, vittoriosa 3-1 nella gara di andata, che si giocherà il trofeo con l’Alessandria.

Al termine del match, mister Piero Braglia, tecnico dei Lupi, come riportato dal sito ufficiale rossoblu, ha dichiarato: “Nel primo tempo abbiamo avuto la possibilità di possibilità di fare quattro gol, poi il calcio è questo e ti porta anche a subire un gol del genere. Per me è stato il miglior primo tempo della stagione da quando ci sono io, ai ragazzi non posso dire nulla. Pascali? Non l’ho messo perché non avrei potuto mettere un difensore per un attaccante, abbiamo inserito un altro attaccante per liberare Okereke sulla destra, noi abbiamo la coscienza a posto. Gli errori sotto porta ci stanno nel calcio, così come l’errore sul gol. Il 3-4-3 è quello che maggiormente ho fatto negli anni, conosco questo modulo meglio di ogni altra cosa: quando sono arrivato ho messo il 4-3-1-2 per cambiare il meno possibile, poi siamo passati al 3-5-2 ma ultimamente non avevamo fatto granché in questo modo e siamo passati al 3-4-3, Okereke e Tutino sono ottimi giocatori, così come Mungo”.  (Tuttoc.com) (foto: mondosportivo)

Commenta

loading...