Cosenza, domenica 5 maggio il progetto nazionale “Campioni in tour” allo Stadio San Vito-Marulla · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cosenza, domenica 5 maggio il progetto nazionale “Campioni in tour” allo Stadio San Vito-Marulla

COSENZA – Il progetto nazionale calcistico giovanile “Campioni in Tour”, giunto quest’anno alla sua nona edizione, farà tappa, domenica 5 maggio, allo Stadio San Vito-Marulla di Cosenza.
Per la prima volta, oltre 50 squadre di giovani calciatori del territorio avranno il privilegio di affrontarsi nel primo torneo Nazionale “Campioni al Marulla”, riservato alle categorie esordienti, pulcini, primi calci e piccoli amici, che consentirà alle formazioni vincitrici di accedere alla finalissima nazionale del Progetto in programma allo stadio “Penzo” di Venezia il 29 e 30 giugno prossimi. Per prendere parte all’iniziativa non è prevista alcuna quota di partecipazione societaria. L’ingresso allo stadio sarà gratuito. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cosenza, ha un obiettivo sociale e solidale, in quanto con le libere donazioni dei genitori dei piccoli campioni saranno acquistati giocattoli per il Reparto Pediatrico dell’Ospedale di Cosenza. Il torneo si svolgerà domenica 5 maggio dalle ore 9,30 alle 20,00.
I primi a scendere in campo saranno gli esordienti (dalle 9,30 alle 13,00).Nel pomeriggio (dalle 14,00 e fino alle 19,00) si disputeranno gli incontri delle categorie pulcini, primi calci e piccoli amici. La consegna dei giocattoli al reparto di pediatria dell’Ospedale dell’Annunziata è in programma lunedì 6 maggio, alle ore 11,30.
“Vogliamo regalare a centinaia di bambini una giornata di festa e di solidarietà – ha sottolineato l’Assessore allo sport del Comune di Cosenza, Carmine Vizza. Siamo oltremodo convinti della funzione educativa dello sport. Lo sport- ha aggiunto Vizza – non è solo un fatto agonistico, ma rappresenta uno degli aspetti più importanti dello sviluppo della personalità dell’individuo che contribuisce a tenere lontana ogni forma di devianza e, come nel caso specifico del progetto Campioni in tour diventa veicolo di importanti iniziative solidali, come quella a favore del reparto pediatrico del nostro Ospedale”.
Promotore dell’evento “Campioni in tour” è Francesco Gullo, noto a livello nazionale per la partecipazione al reality “Campioni” (andato in onda qualche anno fa su Italia Uno) con il Cervia, la squadra allenata dal campione del mondo del 1982 e giocatore del Torino Ciccio Graziani. Oltre ad esserne il promotore, Gullo è anche l’ideatore del progetto, nato nel 2010 e la cui prima tappa fu a Milano allo stadio San Siro.
In nove anni sono stati ben 89.000 i bambini che hanno partecipato al progetto nazionale e oltre 200.000 i genitori che li hanno seguiti in ben 32 stadi del nostro Paese.

Commenta