Pallanuoto femminile A1: La Città di Cosenza Tubisider conquista la salvezza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile A1: La Città di Cosenza Tubisider conquista la salvezza

pallanuoto_femminile_tubisider_A1_1E’ fatta!  A Firenze la Città di Cosenza Tubisider alla sua prima stagione in A1 femminile ha conquistato la salvezza.

Complimenti al presidente Giancarlo Manna, al direttore tecnico Roberto Fiori, al dirigente Salvatore De Mari, agli sponsor Amministrazione Comunale e Tubisider, al tecnico Andrea Posterivo, alla squadra, ai tifosi, per avere creato una sinergia che è riuscita a dare i suoi frutti.

A Firenze, ultima tappa della stagione regolare la compagine allenata da Andrea Posterivo ha superato 11-10 la formazione di casa, chiudendo così con una bella vittoria, finendo in classifica a tredici punti e aggiudicandosi tutti e quattro gli scontri diretti con SIS Roma e Firenze Pallanuoto, anche questa una bella soddisfazione.

In Toscana è stata partita vera con entrambe le squadre che hanno puntato a superarsi, il Firenze Pallanuoto per lasciare la serie A1 con un risultato positivo, la Città di Cosenza Tubisider per concludere in bellezza e alla fine così è stato per la compagine calabrese. L’impegno, la volontà di fare bene, la crescita costante, hanno ripagato tutti del lavoro portato avanti. Gioisci Città di Cosenza Tubisider, la serie A1 è ancora tua e lo hai meritato!

Firenze PN – Città di Cosenza Tubisider 10-11 (3-1,3-4,3-3,1-3)

Firenze PN:
Ventriglia, Rorandelli, Settonce(2), Colaiocco(1), Mina, Lapi(2), Sorbi(2), Stefanini, Curandai(1), Pustynnikova(2), Baldi, Ignaccolo. Allenatore: Tempestini.

Città di Cosenza Tubisider:
Nigro, Citino, Gallo, De Cuia, Vitaliti(3), Gil Sorli(4), Garritano(1), Nicolai, Arancini(3), Zaffina, Motta, D’Amico, Manna. Allenatore: Andrea Posterivo.

Arbitri: Alfi e Taccini.

Note: Colaiocco e Curandai (Firenze PN), Motta(Città di Cosenza Tubisider) uscite per limiti falli. 13 falli a favore Firenze Pallanuoto, 12 falli a favore Città di Cosenza Tubisider.

Commenta