Pallanuoto Maschile: Tubisider Cosenza battuta in trasferta dalla vice capolista · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto Maschile: Tubisider Cosenza battuta in trasferta dalla vice capolista

pallanuoto_1Contro la seconda forza del girone quattro nulla ha potuto la Tubisider Cosenza, uscendo battuta per 12-3 dal confronto, ma la squadra allenata da Francesco Manna non ha demeritato al cospetto di una formazione che si è confermata superiore sul piano tecnico, con i giovani cosentini che in vasca hanno fatto quello che era nelle proprie possibilità.

Dopo la partenza lanciata dei padroni di casa, la Tubisider Cosenza ha tentato di reagire e dopo due parziali si è ritrovata sotto solo di due reti. Dalla terza frazione in poi, però, la compagine campana ha ripreso in mano la gara e per il “sette” calabrese non c’è stato più niente da fare. Non era da questa partita che la squadra cosentina si aspettasse di fare punti, ma ha confermato i progressi visti nelle precedenti gare e che lasciano ben sperare per il finale di stagione.

Zurich Barbato Cesport–Tubisider Cosenza 12-3 (4-0, 0-2, 4-0, 4-1)

Zurich Barbato Cesport
Cuomo, Di Carluccio, Mattiello, Begovic(1), Esposito R.(1), Paulillo, Esposito D.(1), Aiello(4), Barbato, Femiano(2), D’Antonio A., D’Antonio D.(1), Sciubba(2).
Allenatore: Fabrizio Rossi.

Tubisider Cosenza
Guaglianone A., Cerchiara, Bartolomeo, Chiappetta(1), Manna(1), Ponte, Cavalcanti O., Cavalcanti M.(1) Guaglianone A., Fasanella, Mascaro, Greco, Martire.
Allenatore: Francesco Manna.

Arbitro: signor Iacovelli.

Note: 8 falli a favore Zurich Barbato Cesport; 4 falli a favore Tubisider Cosenza.

Commenta