Pallanuoto Maschile: la Tubisider Cosenza torna al successo e vince lo scontro salvezza col Modugno · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto Maschile: la Tubisider Cosenza torna al successo e vince lo scontro salvezza col Modugno

Print Friendly, PDF & Email

pallanuoto_cosenza_2Torna al successo la Tubisider Cosenza ed è uno di quelli che vale doppio perché ottenuto nel confronto salvezza col GP Modugno.

Davanti al pubblico di casa che ha incitato costantemente la propria squadra, la Tubisider Cosenza non ha fallito l’appuntamento, imponendosi con merito per 12-6 e staccando così di quattro lunghezze la rivale che resta fanalino di coda del girone quattro della B maschile.

Buono l’approccio alla partita di Chiappetta e compagni, bravi a sbloccare subito il risultato, ma soprattutto a tenere dall’inizio il pallino del gioco, nonostante l’equilibrio che ha caratterizzato le prime due frazioni, chiuse in vantaggio per 4-2. Dal terzo parziale in poi la formazione allenata da Francesco Manna ha saputo colpire nei momenti opportuni, quelli che hanno tagliato le gambe alla squadra ospite.

Risultato sempre nelle mani della compagine di casa, che col trascorrere dei minuti ha saputo anche amministrare il gioco e non correre mai seri pericoli. “Abbiamo offerto una buona prestazione – ha sottolineato il portiere della Tubisider Cosenza, Guaglianone – nonostante la tensione per una partita importantissima e delicata per noi che dovevamo assolutamente vincere, vista l’alta posta in palio.

Ora ci aspetta una dura settimana e dovremo prepararci al meglio per cercare di fare risultato Sabato prossimo in trasferta contro l’Acicastello”. Il successo contro il GP Modugno, ha consentito alla Tubisider Cosenza di scavalcare in classifica l’Ossidiana e salire al terzultimo posto.

Davanti al pubblico di casa la squadra di Manna si impone per 12-6, stacca il Modugno e scavalca l’Ossidiana.

Tubisider Cosenza – GP Modugno 12-6 (2-1, 2-1, 3-1, 5-3)

Tubisider Cosenza
Guaglianone An., Cerchiara(2), Ponte, Chiappetta(1), Manna, Bartolomeo, Barranco(2), Cavalcanti M.(2), Guaglianone Al.(2), Fasanella(2), Mascaro(1), Cavalcanti O., Greco. Allenatore: Francesco Manna.

GP Modugno
Loseto, Casieri, Pascazio, Ficarelli, Diegone(3), Longo, Colucci, Gregorio(1), Caringella, De Luce(1), Corallo, Barresi(1), Colianni. Allenatore: Francesco Carbonara.

Arbitro
signor Alessandro Pusineri di Milano.

Note:
9 falli a favore Tubisider Cosenza, 12 falli a favore GP Modugno.

pubblicità

loading...