Pallanuoto femminile A1: che colpo per la Città di Cosenza Tubisider, arriva Silvia Motta! · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile A1: che colpo per la Città di Cosenza Tubisider, arriva Silvia Motta!

Print Friendly, PDF & Email

silvia_motta_pallanuoto_femminile_tubisider_cosenza_1Primo rinforzo per il “setterosa” cosentino che prende la vice campionessa d’Italia e nazionale italiana. Ora c’è anche l’ufficialità, Silvia Motta è il primo colpo di mercato della Città di Cosenza Tubisider.

La società del presidente Giancarlo Manna è riuscita a portare in riva al Crati la forte centrovasca che lo scorso anno ha militato nella squadra vice campione d’Italia della Mediterranea Imperia. Giocatrice di spessore, classe ’88, nazionale italiana, con la quale ha collezionato ben 77 presenze, vincendo nel 2014 l’argento nella World League di Kanshan e conquistando il quarto posto agli Europei di Budapest.

Idee chiare sulla scelta di Cosenza per la nuova arrivata. “Certo non è stata una decisione presa a cuore leggero perché ad Imperia mi sono trovata bene – esordisce Silvia Motta – ma ho preferito seguire il mio allenatore Marco Capanna in questo nuovo progetto e poi mi premeva avvicinarmi ad una parte della mia famiglia e scendere a Cosenza significa trovare mia sorella Roberta, che mi ha sempre parlato bene di una società molto seria e tra l’altro anche la scelta di Marco Capanna la dice lunga sulla serietà della società.

Mi aspetto di trovare tanto entusiasmo, tanta voglia di crescere e un gruppo che faccia sempre meglio”. Da avversarie nello scorso campionato a compagne di squadra nella nuova stagione in serie A1, le sorelle Motta. “Sono contenta – osserva Roberta – sia dell’arrivo di Silvia che di Marco Capanna, giocare insieme sarà interessante ed emozionante”. La nuova Città di Cosenza Tubisider inizia a prendere forma, l’arrivo della Motta è il primo tassello di quello che sarà il nuovo mosaico cosentino, altre novità, dunque, in vista.

“Intanto ci siamo mossi per tempo assicurandoci le prestazioni di una forte giocatrice che sicuramente darà il suo contributo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati insieme al tecnico – sottolinea il presidente Giancarlo Manna – e continueremo nel rafforzamento della squadra con l’inserimento di altre giocatrici di esperienza, in maniera da disputare un campionato che non ci faccia soffrire fino alle ultimissime giornate ma che sia ricco di soddisfazioni”.

Una nuova stagione in serie A1 nella quale la Città di Cosenza Tubisider, ripone tanta fiducia.

pubblicità

loading...