Pallanuoto femminile finali under 19: la Città di Cosenza Tubisider chiude la fase a gironi a pieno punteggio · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile finali under 19: la Città di Cosenza Tubisider chiude la fase a gironi a pieno punteggio

pallanuoto_femminile_campionato_italiano_under_19COSENZA – La Città di Cosenza Tubisider battendo 7-6 il Rapallo Pallanuoto, ha chiuso la fase a gironi a punteggio pieno. Partita equilibrata come dimostra il risultato finale, con le due squadre apparse contratte e questo ha influito sull’andamento del gioco che non è stato brillante.

Questa volta non c’è stata la partenza lanciata della formazione cosentina, che anzi ha dovuto rincorrere il risultato, chiudendo la prima frazione di gioco sull’1-1. La “sveglia” per la Città di Cosenza Tubisider c’è stata nella seconda frazione quando è riuscita a portarsi anche sul +3 nei confronti della formazione ligure, vantaggio durato poco perché il Rapallo Pallanuoto ha saputo reagire riportandosi a -1, ma mai è più riuscito a raggiungere la parità. Anzi la compagine calabrese ha saputo allungare portandosi sempre in doppio vantaggio.

Ed ora il via ai quarti di finale col “setterosa” di Roberto Fiori che incrocerà l’ultima del primo girone, la SIS Roma, antagonista di sempre a livello giovanile e di prima squadra. Nell’altro incontro del girone il CS Plebiscito Padova ha battuto 11-9 la Carpisa Yamamay Acquachiara.

Nell’altro girone la R.N. Bogliasco ha superato 6-2 la SIS Roma, mentre è terminata 6-6 tra Pescara N e PN e Como Nuoto. Gli incontri dei quarti di finale: Pescara N e PN – Rapallo Pallanuoto; CS Plebiscito Padova – Como Nuoto; Città di Cosenza Tubisider – SIS Roma; R.N. Bogliasco – Carpisa Yamamay Acquachiara.

Città di Cosenza Tubisider – Rapallo Pallanuto 7-6 (1-1, 3-2, 3-2, 0-1)

Città di Cosenza Tubisider: Nigro, Citino, Presta, De Cuia (1), Greco, Panzetta, Marani (3), Diacovo, Bonaparte, Lerose, Motta (1), Garritano (2), Nisticò. Allenatore: Roberto Fiori.

Rapallo Pallanuoto: Bacigalupo, Zanetta, Antonini, Avegno (1), Tignonsini, Sgrò (1), Antonucci, Passalacqua, Adamo, Lamarino, Fiore, Ioannou (4), Giavina. Allenatore: Luca Antonucci.

Arbitro: Paolo Bensaia di Firenze.

Note: Citino (Città di Cosenza Tubisider) uscita per limiti falli.

Commenta