Nel suggestivo scenario del “salotto” buono di Corso Mazzini, la Città di Cosenza, la squadra femminile di pallanuoto si è presentata alla cittadinanza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Nel suggestivo scenario del “salotto” buono di Corso Mazzini, la Città di Cosenza, la squadra femminile di pallanuoto si è presentata alla cittadinanza

presentazione_squadra_femminile_pallanuoto_citta_cosenza_1COSENZA – Nel suggestivo scenario del “salotto” buono di Corso Mazzini – Via Arabia, con le fontane illuminate a fare da sfondo, la Città di Cosenza, la squadra femminile di pallanuoto che per il secondo anno consecutivo parteciperà al massimo campionato, si è presentata alle autorità amministrative e sportive, alla stampa e alla cittadinanza accorsa numerosa per partecipare all’evento.

La formazione del presidente Giancarlo Manna ha un nuovo volto, non solo nel look, curato dagli sponsor tecnici Waterfly e Onze, ma anche per un nuovo “condottiero” dalla panchina, Marco Capanna, già vincitore di uno scudetto e di una coppa europea e tre nuove atlete di spessore, le nazionali italiane, Francesca Pomeri e Silvia Motta e la giapponese Miku Koide, che affincheranno le tantissime cosentine che compongono la rosa di prima squadra. Il pubblico ha ammirato le giocatrici, presentate una per una, alle quali la società ha consegnato un bouquet di fiori, oltre all’allenatore Marco Capanna, al vice Francesco Fasanella, al preparatore Alessandro Guaglianone, ai dirigenti Salvatore De Mari e Tommaso Turco, al medico sociale Giovanni Milano e naturalmente al presidente Giancarlo Manna.

“Vogliamo stupirvi ancora – ha affermato il massimo dirigente della Città di Cosenza – i nostri programmi sono ambiziosi e vogliamo arrivare sempre più in alto e per questo speriamo nel sostegno di tutta la cittadinanza”.

Microfono poi al nuovo allenatore. “L’obiettivo è fare sempre meglio – ha sottolineato Marco Capanna – e lavoreremo ogni giorno per superarci e magari stupire”. A nome della squadra ha parlato il capitano Angela Manna. “Ringraziamo per l’affetto che ci dimostrate ma ora vogliamo vedervi in piscina. Faremo di tutto per portare in alto il nome della città e con l’aiuto del pubblico sarà sicuramente più semplice”.

presentazione_squadra_femminile_pallanuoto_citta_cosenza_2La manifestazione patrocinata dall’Amministrazione Comunale, rappresentata dagli assessori Loredana Pastore e Carmine Vizza, ha visto la presenza del Presidente della FIN Calabria, e vice presidente vicario del CONI Regionale, Alfredo Porcaro e del consigliere regionale della FIN Sergio Bilotta. Da parte delle autorità il ringraziamento per il lustro che la pallanuoto femminile e i tuffi stanno dando alla città.

La serata, infatti, ha avuto un altro momento importante, la premiazione dei tuffatori dell’ASD Cosenza Nuoto, la società del presidente Francesco Manna, che si sono distinti nella trascorsa stagione, in campo nazionale e internazionale. Riconoscimenti da parte della società e da parte dell’Amministrazione Comunale, per il tecnico Lyubov Barsukova e per gli atleti Giovanni Tocci, Laura Bilotta, Francesco Porco, Antonio Volpe, Marcello Meringolo e Giuseppe Puppio.

Commenta