Pallanuoto femminile A1: in Coppa Italia secondo successo per la Città di Cosenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile A1: in Coppa Italia secondo successo per la Città di Cosenza

pallanuoto femminile tubisiderSecondo successo in Coppa Italia per la Città di Cosenza, la squadra calabrese ha superato la formazione di casa dell’Ekipe Orizzonte Catania con un perentorio 13-8.

Buona partenza per il “setterosa” calabrese che chiudeva la prima frazione con un secco 5-0 che di fatto determinava quello che sarebbe stato l’esito del confronto. Un’ altra bella rivincita per la compagine calabrese che ha saputo esprimersi meglio che nella precedente partita di Coppa Italia. “Le ragazze mi sono piaciute – ha commentato il tecnico Marco Capanna – come atteggiamento, si sono espresse molto meglio del precedente confronto, avvicinandosi di più al gioco che noi possiamo fare”.

Città di Cosenza – Ekipe Orizzonte Catania 13-8 (5-0,1-2,5-3,2-3)

Città di Cosenza: Nigro, Citino(2), De Cuia(1), De Mari(1), Diacovo, Koide(2), Marani(2), Nicolai(1),Garritano(1), Presta, Motta R., D’Amico(3), Manna. Allenatore: Marco Capanna.

Ekipe Orizzonte Catania: Zuccarello, Musumeci, Campione, Buccheri Y., Lombardo, Grillo(1), Amedeo(1), Marletta(3), Buccheri G.(1), Aiello, Riccioli(2), Santapaola, Schillaci. Allenatore: Martina Miceli.

Arbitri: Mario Bianchi e Giovanni Del Bosco.

Note: 9 falli a favore Città di Cosenza, 12 falli a favore Ekipe Orizzonte Catania. Uscite per limiti falli Presta e Motta della Città di Cosenza. Espulsa Marletta(Ekipe Orizzonte Catania) e il dirigente Salvatore De Mari(Città di Cosenza)

Commenta

loading...