Pallanuoto femminile A1: esordio vincente della Città di Cosenza alla Final Six · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile A1: esordio vincente della Città di Cosenza alla Final Six

cosenza_pallanuoto_femminile_a1E’ iniziata con un successo per 10-5 sull’Ekipe Orizzonte Catania, l’avventura in final six di Coppa Italia, per la formazione di Marco Capanna. Per la terza volta in questa compezione, dopo le due partite dei concentramenti, la Città di Cosenza ha battuto la compagine siciliana.

Un esordio positivo per il tecnico della Città di Cosenza. “Abbiamo esordito positivamente – sottolinea Marco Capanna – in una partita molto fisica. Dopo avere sofferto nei primi due parziali siamo riusciti a venire fuori alla distanza”.

Città di Cosenza – Ekipe Orizzonte Catania 10-5 (1-1,3-2,3-1,3-1)

Città di Cosenza: Nigro, Citino(2), De Cuia, De Mari(1), Motta S.(1), Koide(3), Marani(1), Nicolai, Diacovo(1), Presta, Motta R., D’Amico(1), Manna. Allenatore: Marco Capanna.

Ekipe Orizzonte Catania: Schillaci, Musumeci, Campione, Buccheri Y., Santapaola(1), Grillo(3), Amedeo(1), Marletta, Buccheri G., Aiello, Riccioli, Lombardo. Allenatore: Martina Miceli.

Arbitri: Severo e Navarra di Roma.

Note: Superiorità numeriche Città di Cosenza 6/9, Ekipe Orizzonte Catania, 3/12. Uscite per limiti falli Motta S., Presta, Marani della Città di Cosenza; Lombardo dell’Ekipe Orizzonte Catania.

Commenta

loading...