Pallanuoto femminile A1: la Città di Cosenza in Giappone, ingaggiata Luna di Claudio · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallanuoto femminile A1: la Città di Cosenza in Giappone, ingaggiata Luna di Claudio

Print Friendly, PDF & Email

pallanuoto_femminile_a1_14Una grande occasione di confronto per la squadra di Marco Capanna che dalla scorsa stagione agonistica ha intrapreso uno scambio a livello internazionale. Allenamenti e tante amichevoli prima del rientro in Italia per l’ultima fase della preparazione. Si aggregheranno Citino, Di Claudio e Sotireli, reduci dall’Europeo in cui proprio Italia e Grecia si sono affrontate per il bronzo, vinto dalle elleniche. Proprio Luna Di Claudio è l’ulteriore tassello di potenziamento della squadra. L’ex pescarese classe ’97 è dotata di buon fisico e di ottima tecnica.

“Era un profilo che cercavamo da tempo – ha affermato l’allenatore Marco Capanna – e siamo contenti di averla portata a Cosenza. Può darci tanto ed entra in un gruppo che sta crescendo di giorno in giorno. Più in generale credo sia stato fatto un mercato intelligente. Sotireli ci darà una mano, Guannan rappresenta un profilo di spessore che porterà muscoli e qualità, mentre Di Claudio non è solo una alternativa ma è una giocatrice talentuosa che può fare tanti ruoli. Abbiamo centrato gli obiettivi decisi in anticipo e in un mercato in cui tante squadre si sono rafforzate, noi ci siamo adeguati trovando giocatrici importanti e funzionali al nostro gioco”.

pubblicità

loading...