Volley Femminile, 3 a 1 contro l’Elio Sozzi R.C. e Play Off matematicamente conquistati · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Volley Femminile, 3 a 1 contro l’Elio Sozzi R.C. e Play Off matematicamente conquistati

volley-cosenza-donna_brettia_2…e due. Sinora la settimana di San Giuseppe è da incorniciare. Dopo l’under 16, anche la nostra Prima Squadra in serie C conquista  tre punti e soprattutto la matematica certezza dell’accesso ai play off.  E’ stata una partita piacevole e molto apprezzata dal pubblico presente.

Soprattutto nei primi due set le  squadre si sono fronteggiate alla pari. Mister Crispino è stato costretto a rinunciare ancora alla centrale Serena Donnici, con Priscilla Prezioso ancora non al massimo dopo l’infortunio ma soprattutto Alessandra Adamo, Maria Daria Filippelli e Carlotta Mazzuca non in perfette condizioni per malanni vari.

L’Elio Sozzi è scesa sul parquet del Palaferraro al completo con le sue migliori giocatrici, tra le quali sono spiccate la centrale Veronica Cerri con i suoi 1,90 cm. di altezza ed in particolare il martello Angela Tortora, che spesso ha messo in difficoltà il nostro muro.

I primi due set sono stati combattutissimi con la squadra reggina in avanti nella prima parte del set, con le nostre ad inseguire, raggiungere e sorpassare nel primo set (27/25), mentre nel secondo lasciarsi contro sorpassare dopo essere state in vantaggio 22 a 20  (24/26 il finale parziale). Nel terzo e quarto set le contromisure adottare dai nostri tecnici funzionano alla perfezione e i risultati sono eloquenti (doppio 25 a 18 e 3 a 1 finale). Una partita bella, con scambi prolungati.

La nostra squadra non si è espressa al meglio, ma importante era portare a casa i tre punti e così è stato. Ottima la prestazione di Roberta De Simone. Da segnalare anche la buona  prova della palleggiatrice  Wanda Manfredi, scesa in campo nel quarto e quinto set.

La classifica a questo punto sorride ai nostri colori. Con la vittoria conquistata ed i tre punti consolidiamo il sesto posto in classifica con 38 punti, ben 15 punti di distacco dalla nona, la stessa Elio Sozzi Reggio Calabria, affrontata questa sera.

A cinque giornate dalla conclusione possiamo ben dire di aver raggiunto l’obiettivo minimo stagionale in questa prima esperienza in serie C, ovvero l’accesso ai play off. Ora non ci restano che disputare gli ultimi incontri con la consapevolezza che più punti mettiamo in cascina e migliore sarà la posizione in griglia per avere designata l’avversaria nel girone delle più forti.

A questo punto del campionato, nei quarti di finale accedono le formazioni più competitive e non ci saranno squadre deboli. Sappiamo però che alcune compagini sono per noi più accessibili per caratteristiche tecniche e per quanto stiamo constatando nella regular season. Sabato prossimo saremo a Siderno per affrontare la Sensation Profumerie incontrata nell’anti-vigilia di Natale durante la festa al Palaferraro delle squadre.

Se riusciamo a recuperare le giuste condizioni fisiche delle nostre atlete potremo aggiungere ulteriori 3 punti per migliorare la classifica.Nel frattempo per i tifosi appassionati dei nostri colori, domani pomeriggio alle ore 17,30 sempre al Palazzetto dello Sport di via Popilia, scenderanno in campo le nostre giovanissime ragazze delle Seconda Divisione guidate da  Fabio Bruno. Se la vedranno con la Silan Volley di San Giovanni in Fiore di mister Antonio Barile. Sarà l’occasione per vedere all’opera le ragazze del nostro vivaio che stanno maturando un’esperienza fondamentale per la loro crescita tecnico tattica.

 

DESETA CASA VOLLEY CITTA’ DI COSENZA  – ASD ELIO SOZZI   3 – 1
(27/25 – 24/26 – 25/18 – 25/18)

Durata: (22’ – 29’ – 20’  23’ Tot: 1h 43′)

Deseta Casa Volley Città di Cosenza:
Adamo, De Simone, Filippelli, Gallo (L), Girasoli, Luciani, Mazzuca, Manfredi, Naccarato, Piluso (K) , Prezioso, Salvo. All. Crispino – Imbrogno

Costa Viola Volley:
Tortora (k), Pizzimenti, Cerri V., Cerri A., Mafrici, Borghetto, Laurenda, Serranò (L.): All: Laurenda

Arbitri:  Oriolo Giuseppina  (CS) – Cugnetto Giuseppe (Lamezia)

Commenta