Pallavolo Femminile: quarti di finale contro L’Antico Casale Futura Volley Reggio Calabria · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallavolo Femminile: quarti di finale contro L’Antico Casale Futura Volley Reggio Calabria

deseta_cosenza_pallavolo_femminile_1Si disputerà domenica alle ore 17,00 nella palestra G. Campagna, da tutti chiamata “palloncino” perchè ricavata all’interno di un pallone di gomma pressostatico, di Reggio Calabria la partita di andata tra la nostra Deseta Casa Volley Città di Cosenza e l’Antico Casale Futura Volley.

Il “palloncino” è situato nelle adiacenze dello stadio di calcio “Granillo”. Il campo e le condizioni ambientali (caldo, umidità, ecc) non sono l’ideale per le atlete che scendono in campo.

Per la nostra società aver raggiunto i play off è stato di per sé un grande risultato perché questo era l’obiettivo stagionale. Ci apprestiamo a disputare queste partite con la massima tranquillità anchè perché davanti abbiamo una signora squadra arrivata seconda e con tanta esperienza alle spalle. Affrontiamo il primo turno dei play off in stato piuttosto precario.

L’infermeria si è riempita oltre misura e Marco Crispino avrà molto da lavorare per mettere in campo una formazione competitiva.

La fortuna non è stata nostra compagna di viaggio in questo campionato. Tra infortuni e assenze per motivi personali bisognerà attingere probabilmente dalla primavera per portare a Reggio un numero valido di atlete. Di per sé la partita già si preannunciava difficile, ora in questa situazione diventa veramente complicata e difficile. Si spera in uno scatto di orgoglio delle giovanissime, ma l’assenza di esperienza e di presenze nella categoria crea notevoli preoccupazioni.

Si era pensato anche a tesserare in estremis atlete di categoria superiore svincolate, ma la società nel solco del progetto avviato poco più di un anno fa, farà scendere in campo solo ragazze locali. Varrà ancora quest’anno il dogma DOCG (di origine cosentine garantite) che è la base per un progetto che guarda più al domani che all’oggi. La partita di ritorno è prevista per Giovedì 14 Maggio al Palaferraro di Cosenza alle ore 19,00. L’occasione per una splendida festa dello sport. Siamo convinti che le ragazze che scenderanno in campo, seppur giovanissime, sapranno farsi valere dal primo all’ultimo punto.

Per la seconda divisione verrà recuperata Giovedì 07 Maggio alle ore 19,00 a Rogliano il recupero della gara Solaretika Rogliano – Deseta casa Volley città di Cosenza. Un’altra occasione per le nostre giovanissime per maturare esperienze agonistiche.

Commenta