Pallavolo maschile Serie B1: Gruppo Vena Cosenza contro il Brolo con il nuovo allenatore · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Pallavolo maschile Serie B1: Gruppo Vena Cosenza contro il Brolo con il nuovo allenatore

gruppo_vena_pallavolo_cosenza_logoPrimo impegno casalingo del 2016 nel Campionato di Serie B1 per la Gruppo Vena Cosenza, che domani alle ore 18,00 al PalaFerraro sarà impegnata contro Ancona&Palmizio Brolo, una sorta di spareggio per consolidare la terzultima posizione.

E’ pur vero infatti che – per via della riforma dei campionati nazionali – quest’anno non siano previste retrocessioni dalla Serie B1, ma è pacifico che le vittorie servono a tenere alto il morale della Squadra e proseguire con maggiori certezze nel lavoro di ringiovanimento della rosa che la Dirigenza di Via Liceo si è proposto ad inizio stagione.

Proprio nell’ottica di consentire la migliore maturazione possibile dei tanti Under 20 che compongono il Roster della Squadra, la scelta del nuovo allenatore – dopo le dimissioni di Tonino Cavalera per motivi di famiglia – è caduta su Alessandro Fammelume, Tecnico marchigiano di Filottrano (AN), il quale vanta una vastissima esperienza nell’organizzazione dei settori giovanili e nella crescita tecnica degli stessi.

Fammelume, Allenatore dal 1987, ha prestato la propria opera in diverse Società blasonate: Falconara (Serie A1 e A2 maschile), Castelfidardo (A2 femminile), Perugia e Forlì (A1 maschile), con incarichi di responsabile dei settori giovanili, quando non con incarichi di Primo Allenatore (Castelfidardo). Vanta inoltre una esperienza all’estero, in Qatar, nella passata stagione. E’ inoltre Docente nazionale ed ha al proprio attivo diversi incarichi tecnici svolti presso il Comitato regionale Marchigiano, famoso – da sempre – per essere una vera e propria fucina di campioni del nostro Sport.

Alla luce del curriculum vantato, Fammelume può essere il Tecnico adatto a valorizzare i vari Adamo, Calitri, D’Amico, Di Felice, Ferrise, Guerrazzi, Mazzuca, Meringolo, Rizzuto, tutti rigorosamente Under 23, con un occhio lungo ai numerosi Under 17 che quest’anno, grazie alle sinergie in atto con la Società Milani, giocano per la Società di oltre Campagnano nei campionati di Prima divisione e giovanili, con qualcuno promosso nella squadra che disputa la Serie C.

E sempre nell’ottica della robusta collaborazione in atto con la Società Milani, la Gruppo Vena ha acquisito il prestito di Luigi D’alife, ruolo di Centrale, per rimpolpare l’organico e per consentire all’Allenatore Fammelume una valida alternativa tecnica nel caso in cui gli infortuni lamentati da Spadafora prima e da Piluso poi, dovessero metterne in dubbio la partecipazione alla gara di domani.

Appuntamento quindi al PalaFerraro per vedere all’opera la Gruppo Vena targata Fammelume.

Commenta

loading...