Serie C, buona la prima di coppa per la Volley Cosenza. 0 – 3 a San Giovanni in Fior · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Serie C, buona la prima di coppa per la Volley Cosenza. 0 – 3 a San Giovanni in Fior

Print Friendly, PDF & Email

volley_cosenzaNonostante una formazione rimaneggiata, la Volley Cosenza supera nella prima giornata di Coppa Calabria a San Giovanni in Fiore la Volley SGF per 0-3.

Assenti per infortuni nelle file cosentine i due martelli Adamo (banda) e Prezioso (opposto), Marco Crispino si è dovuto reinventare di sana pianta l’intero assetto del sestetto base. Ha spostato le due centrali titolari in posizioni di opposto (Donnici) e banda (Filppelli) ed ha inserito al centro la giovane Francesca Falzetta e Gabriella Piluso (appena rientrata dal prestito a Roma 13), con seconda banda de Simone, libero Jessica Gallo ed in palleggio Carlotta Mazzuca.

Nel corso dell’incontro sono state utilizzate anche Eleonora Salvo (libero), Rugiero (centrale – opposto), Totera (palleggio) e Rebecca Napoli (opposto), anch’essa rientrata dal prestito alla C.G. Catanzaro. Una formazione inedita, che ha guadagnato in attacco ma ha perso a muro e in ricezione. D’altronde queste partite sono utili per sperimentare nuove soluzioni.

Il Volley SGF, neo promosso in serie C, ha mantenuto l’ossatura della formazione vincente in D con l’inserimento della esperta veterana Costanzo.

Davanti ad un pubblico locale numeroso e rumoroso, pur non disputando una partita eccelsa, la compagine rossoblu ha controllato il risultato, reagendo nei momenti topici dell’incontro alla vivacità delle giovani atlete della città dell’abate Gioacchino, premendo sull’acceleratore al momento giusto.

Ai meccanismi non sufficientemente oleati con questo sestetto ed alla posizione inconsueta per talune ragazze, bisogna tener conto dei muscoli ancora imballati per la fresca preparazione svolta, e di una certa deconcentrazione all’avvio delle gare agonistiche.

I primi due set si sono conclusi con risultato identico 20/25 ed il terzo 22/25 e 0 -3 finale. Tra le rossoblu in evidenza le giovanissime Falzetta e Salvo, nonché Rebecca Napoli in battuta

Tra le sangiovannesi buone le prove delle lunghe Straface e De Luca.

Negli altri gironi il Paola ha superato il San Lucido. Mentre nel girone sud l’unico risultato pervenuto è la vittoria per 3 a 1 del Todo Sport sulla Sensation Siderno. Prossimo impegno per la Volley Cosenza a Crotone sempre per la Coppa Calabria il 4 ottobre alle ore 19,30.

pubblicità

loading...