Serie C: seconda partita e seconda vittoria consecutiva per la Volley Cosenza · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Serie C: seconda partita e seconda vittoria consecutiva per la Volley Cosenza

Serie C : Seconda partita e seconda vittoria consecutiva per la Volley CosenzaCOSENZA – Seconda partita di campionato e prima in casa per la Volley Cosenza. Dopo la vittoriosa trasferta a Spezzano contro la Kermes, avversaria di turno la neopromossa Volley San Giovanni in Fiore. Ospiti della serata alcuni ragazzi nigeriani immigrati che stanno collaborando con la società cosentina e facenti parte della comunità gestita dalla cooperativa Promidea.

Assenti nelle fila rossoblu il capitano e palleggiatrice Carlotta Mazzuca influenzata e Rosanna Gencarelli, mentre Maria Daria Filippelli, anche se convocata, infortunatasi venerdì sera durante l’allenamento preparatorio alla partita, non è stata rischiata. Nella Volley San Giovanni in Fiore diversi volti nuovi rispetto all’incontro di coppa di un mese addietro: oltre al libero Arianna Talarico, sono rientrati in formazione Federica Pepe e il capitano Giulia Talerico.

La fascia di capitano nel Cosenza invece è toccata a Roberta De Simone che insieme a Alessandra Adamo hanno saputo prendere per mano il sestetto di mister Crispino nei momenti di difficoltà e portarlo alla vittoria finale. In verità solo il primo set ha visto la formazione florense competere con le cosentine.

Da una parte la intraprendenza delle ragazze di mister Marco Bastone, che sostituiva nell’occasione l’assente Salvatore Cocchiero, dall’altra le rossoblu che tardavano a carburare.

In particolare Ilaria Totera che ha preso il posto di Mazzuca in palleggio è apparsa all’inizio piuttosto titubante, per poi crescere gradualmente nel secondo e terzo set fino a diventare determinante nell’economia del gioco. E ancora l’opposto Priscilla Prezioso apparsa lontana parente della splendida giocatrice degli scorsi anni, tanto da costringere il tecnico bruzio a sostituirla dal secondo set con Rebecca Napoli, che si è fatta trovare ancora una volta pronta e ordinata nelle giocate. Il primo set si è chiuso 25 a 21 con note di merito tra le sangiovannesi per le lunghe Straface e De Luca e Donnici e Falzetta nella Volley Cosenza. Alcuni scambi duranti diversi minuti hanno coinvolto il pubblico che ha applaudito lungamente le due squadre.

Dal secondo la Volley San Giovanni in Fiore calava vistosamente e dall’altra De Simone & company riprendevano a marciare regolarmente con il libero Jessica Gallo straordinaria in alcuni recuperi. 25/11 e 25/14 i risultati dei due set con 3 a 0 finale, con belle prove anche di Salvo, Rugiero e Marsico, entrate in corsa. Quest’ultima chiudeva l’incontro con una spettacolare schiacciata che strappava l’applauso finale del pubblico sugli spalti.

In attesa degli incontri domenicali, vista la concomitante vittoria per 2 a 3 della Volley Paola a Castrovillari, la Volley Cosenza guida momentaneamente in solitario la classifica con sei punti contro i cinque della Volley Paola, anche se i risultati di quest’ultima sono sub judice a seguito del ricorso presentato la scorsa settimana dalla We Car Crotone per presunte irregolarità nel tesseramento di atlete brasiliane utilizzate.
Prossimo turno trasferta domenicale per la Volley Cosenza in casa della gemellata e altra neopromossa Fisiotonik Volley San Lucido.

Commenta

loading...