La Volley Cosenza vince a San Lucido 1 – 3. Finale invece a sorpresa nei play off per l’accesso in B2 · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

La Volley Cosenza vince a San Lucido 1 – 3. Finale invece a sorpresa nei play off per l’accesso in B2

SAN LUCIDO (COSENZA) –  Saranno la Sensation Marina di Gioiosa e Volley Torretta a disputare le finali play off per entrare in B2.  Contro ogni pronostico la Sensation è andata a vincere a Polistena incredibilmente. Dopo essere stata sotto di due set a zero,  ha avuto la forza di rimontare e vincere al tie break per 8/15.

Indentico risultato (2 -3) si è conclusa l’emozionante partita di Paola, dove una prestazione strepitosa dell’ultracinquantenne palleggiatrice coreana Wong della Volley Torretta (peraltro con allenatore il figlio)  ha sovvertito i favori del pronostico.

In una partita avvincente con continui capovolgimenti di risultati, al fotofinish del quinto set (17/19) è stata proprio la formazione ospite a dare la zampata decisiva. Insomma una finale che non ti aspetti  e sulla quale nessuno, anche negli addetti ai lavori, avrebbe puntato un soldo.

Nella “finale di consolazione” per il primo posto del girone play out, la nostra prima squadra si è aggiudicata il primo round in trasferta. Nello splendido palazzetto “Don Pino Puglisi”, gioiello realizzato grazie alla caparbietà e l’impegno del presidente della Volley San Lucido Giuseppe Ambrosi, l’1 a 3 ha premiato le ragazze di mister Marco Crispino. Anche con formazioni non al completo, si è assistito ad un incontro piacevole e combattuto che il pubblico di ambedue le parti ha molto apprezzato.

Nella nostre fila assenti Serena Donnici ed Alessandra Adamo, non al meglio delle condizioni fisiche la capitano Carlotta Mazzuca, che ha giocato solo il primo set. Un primo set a vantaggio delle giovani locali che sul 19/23 hanno saputo recuperare inanellando sei punti di seguito fino al 25/23.

Il black out di fine primo set dava lo scossone a De Simone e compagnia. Ne sono seguiti tre set fotocopia nell’andamento e nel risultato di 25/22 che consentono al nostro sestetto di guardare alla partita di ritorno in casa (che si disputerà a Camigliatello Silano) con fiducia. Straordinaria prestazione di Priscilla Prezioso, vera trascinatrice della serata. Ottima anche la partita di Francesca Falzetta al centro.

Negli altri incontri ecco i risultati partite d’andata:
Poule retrocessione:
Finale 15/16 posto Mymamy Reggio Calabria – Volley Sgf  0 – 3;
Finale 13/14 posto Costa Viola – Futura Volley R.C. – 3 – 0.
Finale 11/12 posto: Metro Records  Gioia Tauro – Bioresolve Avolio  Castrovillari 0 – 3.

La partita di ritorno Volley Cosenza – Fisiotonik San Lucido si giocherà domenica 14 maggio alle ore 18,00  a Camigliatello Silano nell’impianto polifunzionale, e sarà l’evento finale di una giornata di pallavolo che inizierà alla mattina con un raduno dei gruppi giovanili della Volley Cosenza.

Notizie anche dalla serie D: Sono la Stella Azzurra Catanzaro e la Car Wash Lamezia le due formazioni vincenti del torneo e che prenderanno il via nel prossimo  campionato di serie C.

Commenta

loading...