Bruno, De Filippis e Tedeschi sul podio nella 2ª prova regionale Assoluti · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Bruno, De Filippis e Tedeschi sul podio nella 2ª prova regionale Assoluti

ROGLIANO (COSENZA) – Domenica 20 dicembre si è tenuta, presso il Pala Bilò di Santo Stefano di Rogliano, la 2ª prova regionale del Gran Premio Assoluti di spada.

Solita partecipazione massiva degli atleti del Club Scherma Cosenza, nonostante le assenze di alcuni atleti di spicco. Infatti, per questa gara sono tornati in pedana atleti che da tempo non effettuavano attività agonistica, ottenendo anche buoni risultati. Ma andiamo alla cronaca della giornata.

Spada Maschile
Doppio podio per i nostri atleti con Paolo Bruno che ottiene un ottimo 2° posto, sconfitto solo in finale da Federico Retez della Scherma Reggio ASD, e con Eduardo De Filippis che sale sul 3° gradino. Anche lui è autore di una gara pressoché perfetta, verrà sconfitto in semifinale proprio da Paolo.
Nella classifica finale, dal 7° al 10° posto, troviamo solo nostri atleti, nell’ordine: Mauro Monteforte, Antonio Zupi, Marco Perri e Angelo Mannavola. Notevole la prestazione di Mauro Monteforte che, al suo rientro in gara dopo quattro anni di pausa, mette in fila atleti più giovani e meglio allenati arrendendosi solo nei quarti di finale contro il Retez che andrà poi a vincere la gara. Bentornato Mauro!
20° posto per Francesco La Regina che conferma il suo ranking.

Spada Femminile
Podio anche nella categoria femminile, con Maria Grazia Tedeschi sul 3° gradino. Ottima gara per lei, con risultati equilibrati nel girone. Sarà fermata solo da Anna Sara Gervasi dell’Accademia di Scherma Calabrese in una bellissima semifinale combattuta stoccata su stoccata.
Ottima anche la gara di Claudia Aiello. Alla fine dei gironi risulterà addirittura al 2° posto della classifica provvisoria e si arrenderà nei quarti di finale per una sola stoccata, dopo un assalto entusiasmante nel quale è riuscita a recuperare ben 5 stoccate di svantaggio dimostrando una tecnica ed un sangue freddo invidiabili. Per Claudia il 5° posto nella classifica finale.

Da segnalare l’esordio in pedana di Anastasiya Hryb del Club Four Paola, società presso la quale insegnano i nostri istruttori. Anastasiya, nonostante la tensione della gara, riesce a tirare bene anche contro atlete di maggiore esperienza e ad ottenere diverse stoccate valide negli assalti dei gironi.

Commenta

loading...