Il settore tuffi della Tubisider Cosenza conferma di essere uno dei migliori in Italia. Risultati prestigiosi dai Campionati di Trieste · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Il settore tuffi della Tubisider Cosenza conferma di essere uno dei migliori in Italia. Risultati prestigiosi dai Campionati di Trieste

Print Friendly

tuffi-campionati-italiani-trieste-01TRIESTE – Al termine della kermesse sportiva di Trieste, caratterizzata dalla prima prova del “Trofeo Giovanissimi Esordienti C2” e dal “Campionato Indoor Esordienti C1”, la società cosentina con 182 punti è salita sul gradino più alto del podio, nella classifica generale per società, precedendo la MR Sport Fratelli Marconi con 173 punti e le Fiamme Oro con 151 punti.

Un risultato ottenuto grazie alle prestazioni della squadra guidata dai tecnici Lyubov Barsukova e Lorenzo Zicarelli. Buono anche il bottino di medaglie conquistato dai giovani tuffatori cosentini.

Francesco Caputo nella categoria C1 h vinto tre medaglie: un argento dal trampolino metri uno con 249.60 punti, un bronzo dal trampolino metri tre con 265 punti, un bronzo dalla piattaforma con 224.30 punti. Sempre nella categoria C1, Maria Francesca Giglio ha centrato due medaglie d’argento, dal trampolino metri uno con 187.90 punti e dal trampolino metri tre con 201.85 punti.

Nella categoria C2, medaglia d’oro per Maria Rosaria Ricciardiello, vinta dal trampolino tre con 149.85 punti. Da sottolineare le prove degli altri atleti in gara. Pio Luca Celebre, Emanuele Lico, Alessandro Pingitore, Carla Rosa Luberto per la categoria C1 e Umberto Donato, Alessandro Francesco Aiello, Paolo Rizzuti per la categoria C2.

La seconda prova del “Trofeo Giovanissimi Esordienti C2” si disputerà dal 15 al 17 Maggio a Bolzano e la finale il 21 giugno a Cosenza.

pubblicità

loading...