Tuffi: Laura Bilotta convocata per le Universiadi in Corea del Sud · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Tuffi: Laura Bilotta convocata per le Universiadi in Corea del Sud

Print Friendly

tuffi_laura_bilotta_cosenza_tubisiderLa tuffatrice cosentina si presenta all’appuntamento mondiale caricata e determinata. L’ edizione numero ventotto delle “Universiadi” che si disputeranno, dal 3 al 14 luglio a Gwanju, in Corea del Sud, vedrà la presenza di Laura Bilotta, tuffatrice della Tubisider Cosenza e delle Fiamme Oro, il Gruppo Sportivo della Polizia di Stato.

L’atleta cosentina è attualmente iscritta, per l’anno accademico 2014/2015, al primo anno del corso di laurea in Giurisprudenza presso l’Università “Magna Grecia” di Catanzaro. A questa importante competizione mondiale, Laura Bilotta si presenta con un palmares personale di tutto rispetto.

Nel 2014 si è laureata campionessa europea dal trampolino metri uno, conquistando il bronzo dal trampolino metri tre e nella stessa stagione ha ottenuto un prestigioso quinto posto alle Olimpiadi Giovanili di Nanchino, che ha confermato quanto talento abbia la giovanissima tuffatrice, da tempo in pianta stabile nel giro “Azzurro”.

“Sono sempre orgogliosa di rappresentare l’Italia in manifestazioni così importanti – ha sottolineato Laura Bilotta – e spero anche in questa occasione di ben figurare, perché sono determinata e concentrata al punto giusto. Mi piacerebbe rappresentare degnamente la Nazionale, l’Università che frequento e le società. Sicuramente ce la metterò tutta per riuscirci”.

Oltre alla talentuosa tuffatrice cosentina, convocati anche Gabriele Auber (C.S. Marina Militare/Trieste Tuffi) e Andreas Nader Billi (C.S. Carabinieri/Carlo Dibiasi).

pubblicità

loading...