RENDE (COSENZA) – Il sindaco Manna: “Andava onorata una personalità importante di Rende. Ho portato avanti e completato con piacere l’idea di Cavalcanti”.