Obbiettivo centrato dalla Città di Cosenza che battendo 8-4 l’Acquachiara ATI 2000 ha conquistato con due giornate di anticipo l’accesso alla final six di Coppa Italia femminile.