ROMA – Il Nucleo Speciale per la Radiodiffusione e l’Editoria ha portato a termine un’attività di contrasto di portata nazionale sviluppata mediante l’analisi sul web della diffusione il