Assegnato ad Enrico Catizzone il prestigioso Premio di Laurea “Glauco GOTTARDI” · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | Notizie in tempo reale | cronaca, news, notizie, sport, inchieste, politica, economia, da Cosenza, da Rende e dal cosentino, dalla Calabria.

Assegnato ad Enrico Catizzone il prestigioso Premio di Laurea “Glauco GOTTARDI”

Print Friendly

prof_enrico_catizzone_premio_laurea_glauco_gottardiUNICAL – Il dott. Enrico Catizzone, iscritto al XXIX ciclo del dottorato di ricerca SIACE (Scienza e Ingegneria dell’Ambiente, delle Costruzione e dell’Energia), afferente al Dipartimento di Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio e Ingegneria Chimica, è risultato vincitore del 12° Premio di Laurea “Glauco GOTTARDI”, attribuito dall’Associazione Italiana Zeoliti alla migliore tesi di laurea magistrale.

Il prestigioso riconoscimento gli è stato conferito il 14 giugno, durante il primo congresso congiunto del Gruppo Interdivisionale di Catalisi (Società di Chimica Italiana) – XVIII Congresso Nazionale – dell’Associazione Italiana Zeoliti – XII Congresso Nazionale e del CIS (Czech-Italian-Spanish Conference on Molecular Sieves and Catalysis) – VI Congresso Internazionale.

Il congresso che si svolge con il patrocinio dell’Università della Calabria presso l’Hotel La Principessa di Amantea, vede la partecipazione di più di 170 ricercatori, con una nutrita partecipazione straniera – oltre 60 partecipanti – e rappresenta un importante e fondamentale contributo per lo sviluppo delle scienze applicate alla catalisi ed ai materiali zeolitici.

Il Dott. Catizzone ha svolto l’intero percorso universitario all’Unical, conseguendo prima la laurea triennale e poi la laurea magistrale in Ingegneria Chimica presso il DIATIC.

E’ la prima volta che uno studente calabrese, e dell’Università della Calabria, riceve il Premio di Laurea “Glauco GOTTARDI” per le ricerche svolte nel campo della Scienza e Tecnologia dei Materiali Zeolitici.

Il Dott. Catizzone prosegue le sue ricerche presso il DIATIC sotto la supervisione del Prof. Massimo Migliori, già suo relatore di tesi, studiando un processo eco-sostenibile per la produzione di dimetiletere, un carburante di nuova generazione ed intermedio per la produzione di olefine

pubblicità

loading...