Unical, Incontro tra il rettore Gino Mirocle Crisci ed il direttore generale dei Servizi di Sicurezza canadesi Luciano Bentenuto · Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Unical, Incontro tra il rettore Gino Mirocle Crisci ed il direttore generale dei Servizi di Sicurezza canadesi Luciano Bentenuto

unical_incontro_gennaio_2016ARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Il magnifico rettore dell’Università della Calabria, Gino Mirocle Crisci, ha incontrato questa mattina Luciano Bentenuto, direttore generale dei Servizi di Sicurezza del Canada, una sorta di “super poliziotto” che negli ultimi trent’anni ha ricoperto alcuni dei più importanti incarichi dirigenziali dell’intelligence di questo Paese.

Bentenuto, accompagnato dall’imprenditore Sergio Mazzuca e dal presidente del club italo-canadese “La piazza punto d’incontro”, Pino Didiano, ha raccontato al rettore della sua lunga esperienza professionale nell’ambito della lotta alla criminalità organizzata d’oltreoceano e della più recente attività di “ambasciatore” delle positività italiane.

“Da un po’ di tempo – ha spiegato Luciano Bentenuto – sia in Canada che in giro per il mondo racconto le tante cose buone che riguardano gli italiani emigrati in America, per sfatare luoghi comuni e testimoniare il loro fondamentale contribuito alla crescita sociale ed economica dei Paesi che l’hanno accolti. Desidero, inoltre, conoscere le realtà d’eccellenza italiane – come l’Università della Calabria – per favorire ogni possibile scambio culturale con il Canada”.

Il rettore, dal canto suo, dopo aver ringraziato Bentenuto per l’interesse dimostrato nei confronti dell’Unical, si è congedato dall’ospite con la promessa di ricambiare appena possibile la visita.

Commenta