Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP protagonista alla settima edizione dei Campionati di Cucina Italiana alla Fiera di Rimini

Il Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP diventa protagonista nella settima edizione dei Campionati di Cucina Italiana alla Fiera di Rimini, come Main Partner della Federazione Italiana Cuochi.

La partecipazione ai campionati, resa possibile con il progetto finanziato dal FEASR – PSR CALABRIA 2014/2020 Misura 3 Intervento 3.2.1- sottointervento A, fortemente voluta poichè un palcoscenico importante per il frutto dei Bruzi in una delle competizioni più influenti della gastronomia italiana.

Cuochi e pasticceri di tutto il mondo – infatti – si sfideranno in gara su Cucina fredda, Cucina calda, Pasticceria da ristorazione e Cucina Artistica, ponendo attenzione sui Fichi di Cosenza Dop, che rivestiranno un ruolo da protagonista, diventando il prodotto di base su cui lavoreranno i concorrenti che parteciperanno ai Campionati K2 di pasticceria.

Chef e Pasticceri provenienti da tutta l’Unione Europea ed il mondo, nei cinque giorni riceveranno in omaggio confezioni assaggio di Fichi di Cosenza Dop.

Un interesse proiettato al futuro – sia nazionale che internazionale – con la FIC che darà grande risalto non solo al Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP ma a tutto il comparto calabrese.

L’evento gode – inoltre – della presenza dello spazio promozionale e divulgativo del Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP, per un’esperienza gastronomica unica che porta per mano i visitatori alla scoperta di questo frutto caratteristico del territorio cosentino.

L’intesa tra il Consorzio di Tutela dei Fichi di Cosenza DOP e la Federazione Italiana Cuochi non è stata casuale, poichè sposa quell’accostamento di storicità e tradizione del territorio con la modernizzazione e la rivalutazione della produzione calabrese.