Entro il 10 dicembre le domande per l’assegnazione del buono spesa a famiglie in grave disagio economico

palazzo-dei-bruzi_comune_cosenzaCOSENZA – Scade il 10 dicembre l’Avviso, pubblicato dall’Amministrazione comunale, finalizzato alla concessione di ‘buoni spesa una tantum’ ai nuclei familiari in condizione di grave disagio economico.

Possono presentare domanda coloro che, residenti a Cosenza, hanno un’attestazione ISEE, relativa ai redditi 2014 e riferita all’intero nucleo familiare, equivalente a zero. Si precisa infatti che un nucleo familiare può partecipare con una sola domanda anche se composto da più persone in possesso dei requisiti richiesti.

I buoni acquisto saranno spendibili, entro il 31 gennaio 2016, esclusivamente presso gli esercizi convenzionati (anche questi scelti tramite Avviso pubblico) e solo per l’acquisto di prodotti alimentari, prodotti per l’infanzia, prodotti per l’igiene personale e per la casa.

L’ammontare del buono spesa sarà determinato suddividendo l’importo complessivo previsto dall’Avviso, pari a 70.000,00 euro, tra i soggetti aventi diritto che avranno formulato istanza.

La domanda, redatta sul modulo che si può chiedere all’URP, all’Ufficio Porta Sociale o si può scaricare dal sito www.comune.cosenza.it, deve essere presentata entro le ore 17.30 del 10 dicembre 2015 all’Ufficio Protocollo del Comune di Cosenza presso Palazzo Ferrari. Alla domanda bisogna allegare la fotocopia del documento di identità del richiedente, l’attestazione ISEE dei redditi 2014.

Esaminate le domande, il Settore Welfare provvederà a stilare l’elenco degli aventi diritto che sarà disponibile presso la sede del settore, in via degli Stadi 140.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *