Deiezioni canine e microchip: intensificati i controlli della Polizia Municipale

vigili_urbani_1COSENZA – Il Comandante della Polizia Municipale Gianpiero Scaramuzzo ha reso noto di aver intensificato i controlli finalizzati a verificare se i proprietari o detentori di cani rispettano le disposizioni in materia di anagrafe canina e se siano dotati delle attrezzature o sistemi idonei alla raccolta delle deiezioni canine.

Nella mattinata il Comando della Polizia Municipale ha dislocato un’apposita squadra di vigili urbani sia su Viale Mancini che su Corso Mazzini.

Sono state in tutto una quindicina le verifiche portate a termine che non hanno segnalato particolari anomalie. I proprietari o detentori di cani sottoposti al controllo erano in regola con le disposizioni di legge.

Il Comandante Scaramuzzo ha annunciato che dalla prossima settimana le verifiche proseguiranno anche in altre zone della città al fine di far emergere eventuali violazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *