Sabato all’Unical seminario su “La responsabilità professionale degli operatori sanitari alla luce della riforma” | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Sabato all’Unical seminario su “La responsabilità professionale degli operatori sanitari alla luce della riforma”

ipasvi_calabriaARCAVACATA DI RENDE (COSENZA) – Sabato 9 Aprile all’Unical si terrà l’importante seminario su “La responsabilità professionale degli operatori sanitari alla luce della riforma”. La manifestazione è stata organizzata dall’Ordine dei Medici ed Odontoiatri della provincia di Cosenza e dal Coordinamento regionale Ipasvi Calabria, oltre che dall’Università calabrese.

Alle 8.00 è prevista la registrazione dei partecipanti; alle 9.00 invece i saluti delle autorità: dal presidente dell’Ordine dei medici al presidente regionale Ipasvi.

Advertisement

Le relazioni saranno svolte dall’avvocato Ernesto Macrì che discuterà del” Ddl Gelli: necessità e criticità di una riforma”; l’onorevole Benedetto Fulci, relatore alla Camera della riforma; la senatrice Annalisa Silvestri già presidente nazionale Ipasvi ed il senatore Amedeo Bianco, già presidente FnomcEo e relatore della riforma al Senato.

Invitati alla discussione sono Massimo Misiti, Maria Dolores Vantaggiato e Anna Licursi. Intervento conclusivo, appunto, dell’onorevole Gelli primo firmatario.

“Una manifestazione fondamentale, importante. Siamo felici che saranno presenti all’incontro nell’aula Magna della nostra Università così tanti relatori con ruoli assolutamente primari rispetto ad una tematica che accomuna tante anime, intorno alla sanità nazionale ed in questo caso calabrese. La responsabilità professionale degli operatori sanitari è di rilevanza enorme”, afferma Fausto Sposato, coordinatore regionale Ipasvi.

Commenta