"Lungofiume Boulevard" 2016: le disposizioni per il traffico e la sosta | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

“Lungofiume Boulevard” 2016: le disposizioni per il traffico e la sosta

pubblico_al_lungofiume_boulevard_1COSENZA – “Lungofiume Boulevard” apre ufficialmente la stagione estiva del capoluogo bruzio. Dal 7 luglio al 7 agosto il Parco fluviale di Cosenza sarà animato da musica e spettacoli, oltre che da raffinati punti ristoro, per accompagnare in serenità le notti dei cosentini.

L’iniziativa raccoglie una gran numero di persone rendendo necessario, pertanto, disciplinare nel periodo sopra indicato la sosta e la circolazione. Ci pensa un’apposita ordinanza della Polizia Municipale, che stabilisce:

Da domenica a giovedì, dalle ore 20.30 alle ore 02,00 del giorno successivo, e venerdì e sabato, dalle ore 20.30 alle ore 04.00 del giorno successivo, vengono istituti:
– Il divieto di sosta con rimozione e di transito su Viale George Norman Douglas, per tutta la sua estensione;
– Il divieto di sosta con rimozione su Lungo Crati Dante Alighieri da Viale George Norman Douglas a Ponte San Lorenzo, eccetto i residenti sul lato sx, direzione sud-nord, nei tratti compresi tra il civico 15 e il civico 23 e tra via D. Pellegrino e l’ultima traversa senza denominazione;
– Ponte San Lorenzo, per tutta la sua estensione;
– Via D. Bendicenti, dal civico 42 al civico 50 (eccetto residenti);
– Via D. Bendicenti, in corrispondenza delle rampe d’accesso alle passerelle in legno sul fiume Crati;
– Via G. Carducci, lato dx, da piazza L. Cribari, per tutta la sua estensione;

Divieto di transito su:
via Carducci eccetto residenti;
via Manzoni eccetto residenti;
Lungo Crati Dante Alighieri, da viale George Norman Douglas a via D. Pellegrino, eccetto residenti;

Dalle ore 22.00 alle ore 04.00 del giorno successivo, in caso di notevole presenza di avventori con elevata concentrazione e movimentazione pedonale sull’area interessata dalla manifestazione, si procederà su valutazione degli agenti di polizia stradale in servizio, alla seguente regolamentazione della circolazione:
– Senso unico di marcia su:
Ponte San Lorenzo (direzione Casali);
Lungo Crati D. Miceli, da piazza Vittime Civili di Guerra al Ponte San Lorenzo;
Via D. Bendicenti, direzione sud- nord (S. Ippolito-Cosenza);
Via F. Petrarca, da Piazza L. Cribari e via Paradiso.

La stessa Ordinanza specifica che “in relazione alle situazioni contingenti, durante le manifestazioni, gli agenti di polizia stradale potranno adottare ogni opportuno accorgimento e provvedimento nonché ogni appropriata misura di regolazione del traffico”.

Anche quest’anno l’AMACO effettuerà un servizio di bus navetta che per tutta la settimana farà la spola tra Campagnano e piazza Mancini.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità