A Cosenza esame con drone stampante 3D. Per sei mesi lavorato a progetto, poi dimostrazione in aula | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

A Cosenza esame con drone stampante 3D. Per sei mesi lavorato a progetto, poi dimostrazione in aula

Studente a Cosenza prova orale maturità con drone stampa 3DCOSENZA – Uno studente ha sostenuto, a Cosenza, la prova orale di maturità con un drone progettato e realizzato con la stampante 3D della scuola.

Protagonista un ragazzo polacco, Nowok Mateusz Marek, studente dell’istituto tecnico con indirizzo di grafica e comunicazione Da Vinci-Nitti diretto da Graziella Cammalleri. “La costruzione – ha spiegato in una nota Bruno Gioffrè, docente di grafica e comunicazione – è stato il frutto di una necessità.

Per realizzare immagini dall’alto, la scuola ne aveva acquistato uno professionale, forse troppo per studenti inesperti. E infatti è andato distrutto. Abbiamo pensato che potevamo progettarne e costruirne uno noi con la stampante 3D.

E così è cominciato il lavoro dello studente, durato 6 mesi, che ha preso la mosse all’interno di un’attività di laboratorio intensa avviata da 3 anni, anche con stage in aziende”. Gli studenti hanno anche costruito i pezzi sostitutivi. Il voto ancora non c’è ma tutti, a scuola, sono convinti che l’esame sia andato benissimo.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità