Piena del Raganello, il sindaco Occhiuto: “Tragedia immane. La città di Cosenza è vicina alle famiglie delle vittime e ai sopravvissuti”

COSENZA – “La città di Cosenza si stringe nel dolore per la tragedia avvenuta nelle gole del Raganello ed è vicina alle famiglie di tutte le vittime”.

Lo dichiara il sindaco Mario Occhiuto, aggiungendo: “Si tratta di un evento immane che ci colpisce in maniera profonda e che si somma ad altri terribili fatti che nel nostro Paese stanno segnando in maniera funesta la stagione estiva. L’Amministrazione comunale è a completa disposizione dei congiunti dei feriti che al momento si trovano ricoverati all’ospedale dell’Annunziata. Nella più inconsolabile sofferenza verso chi non ce l’ha fatta, giunga il nostro abbraccio – conclude il Sindaco – ai sopravvissuti e ai bambini che in questa inspiegabile esperienza hanno perso i genitori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *