Il messaggio dell'Assessore Spadafora Lanzino alle scuole della città in occasione del Natale | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Il messaggio dell’Assessore Spadafora Lanzino alle scuole della città in occasione del Natale

COSENZA – Anche quest’anno arriva puntuale, con l’avvicinarsi del Natale, il messaggio che l’Assessore alla scuola di Palazzo dei Bruzi, Matilde Spadafora Lanzino indirizza a tutte le scuole della città.
“Desidero far giungere a tutte le Scuole della nostra città e, in particolare, agli Istituti comprensivi di nostra competenza, i miei più affettuosi auguri per una ricorrenza, quale il Natale, che abbraccia, con il suo implicito messaggio di pace, di solidarietà, di amore, tutta l’umanità. In questi giorni – sottolinea l’Assessore Spadafora Lanzino -la città risuona festosamente dei tanti interessanti momenti di riflessione che i nostri studenti ci regalano, nei quali, in un’atmosfera di pura gioiosità, si intrecciano tradizioni, arte, melodia, conoscenza, speranze, mani tese, e nei quali mi immergo sempre con grande senso di partecipazione, animata dalla voglia sincera di esserci, lieta di mescolare il mio all’applauso di tante giovani mani. “Se ci diamo la mano/i miracoli si fanno/e il giorno di Natale durerà tutto l’anno”, ci dice con semplicità Gianni Rodari. E con semplicità, ai bambini e alle bambine, ospiti delle Case Famiglia della città, da me contattate personalmente, l’Amministrazione comunale è lieta di offrire la visita gratuita alla mostra immersiva “Il Natale con Pinocchio”, in corso al Museo Multimediale Città di Cosenza di Piazza Bilotti”. Un viaggio, a metà strada tra il multimediale, la realtà e l’interattività, che farà rivivere loro la storia di Pinocchio immergendosi nelle atmosfere care al burattino collodiano e facendoli diventare coprotagonisti di un percorso che, partendo dalla casa di Geppetto, li condurrà fino al Paese dei Balocchi e al Teatro dei Burattini di Mangiafuoco, a diretto contatto con tutti i personaggi della fiaba italiana per eccellenza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità