Rende, il sindaco Manna vieta di sparare botti e fuochi d'artificio a Capodanno | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, il sindaco Manna vieta di sparare botti e fuochi d’artificio a Capodanno

RENDE (COSENZA) – Il sindaco di Rende Marcello Manna ha firmato stamane l’ordinanza che ordina il divieto di sparare botti e fuochi d’artificio su tutto il territorio comunale nelle giornate del 31 dicembre 2019 e dell’1 gennaio 2020.

L’intento del provvedimento è quello di evitare effetti negativi sul mondo animale, di evitare danni materiali al patrimonio pubblico e privato ed evitare danni fisici sia per chi maneggia gli strumenti pirotecnici sia per chi ne viene accidentalmente colpito.

Il divieto è valido sull’intero territorio comunale e punta a garantire la sicurezza e la quiete dei cittadini e la libera fruizione degli spazi pubblici da parte della cittadinanza.

Le trasgressioni all’ordinanza, salvo che non costituiscano più grave reato, saranno punite con la sanzione amministrativa d’importo variabile.

Alla polizia municipale e agli agenti della forza pubblica è demandato di fare osservare la presente ordinanza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità