Coronavirus, il Bollettino della Regione Calabria del 24 aprile: 1079 positivi (+10 rispetto a ieri) | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Coronavirus, il Bollettino della Regione Calabria del 24 aprile: 1079 positivi (+10 rispetto a ieri)

In Calabria ad oggi sono stati effettuati 26.811 tamponi. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 1.079 (+10 rispetto a ieri), quelle negative sono 25.732.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

– Catanzaro: 49 in reparto; 2 in rianimazione; 84 in isolamento domiciliare; 45 guariti; 29 deceduti.

– Cosenza: 32 in reparto; 3 in rianimazione; 332 in isolamento domiciliare; 46 guariti; 25 deceduti.

– Reggio Calabria: 27 in reparto; 2 in rianimazione; 154 in isolamento domiciliare; 50 guariti; 15 deceduti.

– Crotone: 13 in reparto; 67 in isolamento domiciliare; 26 guariti; 6 deceduti.

– Vibo Valentia: 2 in reparto; 54 in isolamento domiciliare; 11 guariti; 5 deceduti.

Il totale dei casi di Catanzaro comprende soggetti provenienti da altre strutture e province che nel tempo sono stati dimessi.

Outbreak RSA Torano, report dei contagi aggiornato alla data odierna, dopo contact tracing: totale 126 di cui 36 pazienti, 42 operatori sanitari e 48 contatti.

Dei casi accertati dall’Asp di Cosenza nell’ultima settimana, 48 sono riconducibili al focolaio di Torano.

Un paziente ricoverato All’Ospedale Pugliese di Catanzaro è di Taranto.

Le persone decedute vengono indicate nella provincia di provenienza e non in quella in cui è avvenuto il decesso.

I soggetti in quarantena volontaria sono 6.660, così distribuiti:

– Cosenza: 1.414  – Crotone: 1.604  – Catanzaro: 1.785 – Vibo Valentia: 344  – Reggio Calabria: 1.513.

Le persone giunte in Calabria che ad oggi si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 16.175.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro, mentre non sono compresi i numeri del contagio pervenuti dopo la comunicazione dei dati alla Protezione Civile Nazionale.

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito dedicato all’emergenza coronavirus della Regione Calabria www.rcovid19.it

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità