Lamezia, "Ciao Fortunato!", scompare prematuramente giovane dell'Azione Cattolica | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Lamezia, “Ciao Fortunato!”, scompare prematuramente giovane dell’Azione Cattolica

LAMEZIA TERME (CATANZARO) – “Restiamo attoniti nell’apprendere della scomparsa di Fortunato Chirumbolo, gia’ vice-giovani diocesano. Non possiamo che ricordarlo con un sorriso, quello che lo ha sempre contraddistinto e che nulla e’ mai riuscito a spegnere! Ci stringiamo in preghiera, abbracciando Giovanna e tutta la sua famiglia certi che sei gia’ al cospetto dell’Altissimo”.

Con queste parole, l’Azione cattolica di Lamezia Terme annuncia, sulla sua pagina facebook, la morte di Fortunato Chirumbolo, un giovane la cui breve ma intensa vita ha lasciato un segno indelebile nella comunita’ lametina.
Di Fortunato, infatti, non si puo’ non ricordare il suo splendido sorriso e quella serenita’ che traspariva dai suoi occhi quando avevi l’occasione di parlare con lui, come scrive anche la delegazione calabrese dell’Azione cattolica che, nel ricordarlo, rende grazie a Dio “per averci donato la testimonianza luminosa di Fortunato che in questi anni ha vissuto in modo radicale il Vangelo di cui e’stato instancabile annunciatore. Rimane impresso in noi – aggiungono dall’Ac regionale – il suo contagioso sorriso ed il suo totale affidamento alla volonta’ del Padre che siamo sicuri lo custodisce gia’ tra le sue braccia amorevoli in Paradiso”.
Nonostante i problemi che quotidianamente affrontava, infatti, Fortunato, riusciva a trasmetterti la sua voglia e gioia di vivere e non si e’ mai arreso, combattendo fino alla fine, e riuscendo a far comprendere che, cosi’ come scrive la sua dolcissima Giovanna, “la vita e’ un dono prezioso e va divorata come ha fatto lui”, continuando a dare quell’amore che “l’ha tenuto in vita – scrive ancora Giovanna – , che l’ha fatto reagire in un reparto di rianimazione”.
Quello stesso amore che ha trasmesso a tutti, anche a chi, seppure per un breve momento della sua via, ha avuto la fortuna di incrociare il suo cammino. (Lamezia Nuova)

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità