Apparecchiature elettriche ed elettroniche, nel 2019 raccolte in Calabria 8.900 tonnellate | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Apparecchiature elettriche ed elettroniche, nel 2019 raccolte in Calabria 8.900 tonnellate

Ammonta a quasi 8.900 tonnellate il totale di rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) raccolti in Calabria nel 2019 con un trend di crescita pari al 7,9% che è però inferiore al resto del Paese 10,5%. A indicarlo sono i dati dell’ultimo Rapporto Annuale del Centro di Coordinamento Raee.
La provincia di Reggio si conferma prima per raccolta assoluta con 3.341 tonnellate, ma è anche l’unica a registrare un calo del 6,1%. Medaglia d’argento per la provincia di Catanzaro la cui raccolta sale a 2.611 tonnellate (+14,1%). A Cosenza, invece, si raggiungono le 2.104 mentre le raccolte delle province di Vibo Valentia e di Crotone pur se nettamente inferiori sono quelle che registrano gli incrementi più significativi: la prima raggiunge quota 456 tonnellate (+23,9%) mentre la seconda 373 tonnellate (+24,7%). Al primo posto per raccolta pro capite si posiziona Catanzaro con 7,29 kg/abitante, tra le migliori performance del Sud Italia.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità