Covid, secondo Gimbe migliora in Calabria indicatore contagi | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Covid, secondo Gimbe migliora in Calabria indicatore contagi

E’ in miglioramento, nella settimana 5-11 maggio, in Calabria, l’indicatore relativo ai “Casi attualmente positivi per 100.000 abitanti”, che sono 700, e in diminuzione i nuovi casi rispetto alla settimana precedente del 15,6%. E’ quanto rileva la Fondazione Gimbe nel monitoraggio settimanale con analisi su andamento dell’epidemia da Covid 19, forniture e somministrazioni vaccini.

Restano sopra la soglia di saturazione i posti letto in area medica occupati da pazienti Covid-19 al 42%.
Sul fronte vaccinale, la percentuale di popolazione che ha effettuato il ciclo completo è pari al 11,3% (Italia 13%) a cui aggiungere un ulteriore 14,4% solo la prima dose (Italia 16,2).
Per gli over80 hanno completato il ciclo il 62,4% (Italia 77%) a cui aggiungere un ulteriore 11,3% solo prima dose (Italia 13%).
Nella fascia di età 70-79 anni ha effettuato il ciclo completo il 18,1% (Italia (18,1%) a cui aggiungere un ulteriore 44,3% con prima dose (Italia 55,9%); nella fascia 60-69 anni ha effettuato il ciclo completo il 14,3% (Italia 12,3%) a cui aggiungere un ulteriore 36% con una dose (Italia 38,2%). La percentuale di dosi somministrate su dosi consegnate per Astrazeneca è pari al 65,6% (Italia 80,7%) (ANSA).

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità