Rende, l’assessore Sorrentino rivolge l’augurio di buone vacanze agli alunni e traccia un bilancio tra DAD e socialità | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Rende, l’assessore Sorrentino rivolge l’augurio di buone vacanze agli alunni e traccia un bilancio tra DAD e socialità

“L’anno scolastico si è concluso e, di certo, la mascherina che cingeva i vostri volti non è riuscita a nascondere i sorrisi e la gioia provati”.
L’assessora Lisa Sorrentino si è così rivolta agli alunni delle scuole rendesi che hanno da oggi cominciato le vacanze estive.
“È stato un anno molto difficile, il secondo anno scolastico scandito dai ritmi e dalle evoluzioni di una terribile pandemia. Tanti i timori, le difficoltà che avete dovuto affrontare. Tra chiusure forzate e decisioni imposte, la distanza che si è creata tra il banco e la cattedra ha portato a riflettere e cogliere il ruolo centrale della scuola, della socialità, dell’inclusione e a comprendere come  la didattica non possa continuare oltre a protrarsi a distanza”.
L’assessora prosegue poi con una riflessione a tutto tondo sulla didattica a distanza: “le nuove tecnologie hanno avuto un ruolo importante, ma i limiti sono evidenti. Nessuno strumento digitale potrà sostituirsi alla relazione educativa e alla relazione tra pari perché le cose più importanti che impariamo non le impariamo mai da soli e non possono mai  trovarsi dietro a uno schermo. E proprio questo il punto da cui ripartire. Imparare di nuovo a stare con gli altri e ascoltare cercando di non dimenticare mai che ci chi ha patito questa emergenza più di altri”.
“Troppe volte si è ripetuto che i ragazzi sono irresponsabili senza mai considerare fino in fondo il peso del sacrificio che si è chiesto loro. Sarà questa la generazione  che  tra qualche anno si occuperà della ricostruzione di cui tutti abbiamo bisogno”, ha proseguito Sorrentino.
«La scuola è il nostro passaporto per il futuro -scriveva Malcom X- poiché il domani appartiene a coloro che oggi si preparano ad affrontarlo». Fino ad allora però hanno bisogno della scuola e la scuola per esistere ha bisogno di loro”, ha sottolineato l’assessora.
Infine, rivolgendosi agli alunni Sorrentino ha augurato loro: “buone vacanze a tutti, grazie per la vostra infinita pazienza, il coraggio dimostrato nei momenti più difficili credendo sempre e comunque che il futuro che vi attende sarà migliore”.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità