Vigili del fuoco, si è insediato Maurizio Lucia, nuovo direttore regionale Calabria | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Vigili del fuoco, si è insediato Maurizio Lucia, nuovo direttore regionale Calabria

Si è insediato alla guida della Direzione regionale dei Vigili del fuoco della Calabria, il dirigente generale Maurizio Lucia. Il nuovo comandante regionale, che ha diretto i vigili del fuoco della Sicilia, subentra a Carlo Dall’Oppio, destinato alla Direzione regionale del Piemonte.
Lucia, catanzarese, già Comandante provinciale del capoluogo, vanta un’esperienza ultratrentennale nell’Amministrazione avendo svolto servizio dapprima in qualità di funzionario tecnico nei Coman di provinciali di Pistoia e Vercelli; quindi, promosso Primo Dirigente, ha svolto gli incarichi di Comandante provinciale di Biella dapprima, di Novara poi ed infine di Taranto. Promosso Dirigente superiore è stato a Catania e poi a Firenze. Da dirigente generale è stato incaricato alla direzione regionale del Molise dapprima e poi della Sicilia.
“E’ per me, il nuovo incarico – ha dichiarato Lucia – fonte di grande entusiasmo e soddisfazione perché mi consente di rientrare nella mia regione e di operare in questa terra complessa e difficile qual è la Calabria. E’ una terra questa particolarmente vulnerabile nei confronti dei rischi naturali in ragione della caratterizzazione del territorio che palesa una spiccata fragilità sotto il profilo del dissesto idrogeologico ma anche una esposizione assai rilevante nei confronti degli eventi sismici. Come non fare poi riferimento alla marcata esposizione sul fronte degli incendi di bosco e di colture vegetali in genere, spesso minaccia diretta anche di centri abitati e particolarmente acuto nella stagione estiva che sta per avere inizio. Non mancano nemmeno i rischi di natura antropica per la presenza di una serie di attività industriali sottoposte alla cosiddetta normativa Seveso, ossia potenzialmente capaci di indurre eventi incidentali con conseguenze importanti sul territorio e quelli correlati alla incidentalità stradale, compresi quelli ascrivibili al trasporto di sostanze pericolose, su gomma o su rotaia”.
“Certamente i Vigili del Fuoco della Calabria – ha aggiunto – sono pronti per assicurare risposte adeguate su ogni tipo di scenario operativo tecnico, nei casi di necessità”. (ANSA).

Advertisement

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità