Cattivi odori e sversamento di acque sporche e maleodoranti, “Mare Pulito”: “Il comune di Amantea non risponde” | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Cattivi odori e sversamento di acque sporche e maleodoranti, “Mare Pulito”: “Il comune di Amantea non risponde”

Cattivi odori e sversamento di acque sporche e maleodoranti nei pressi del ponte ferroviario tra il fiume Colongi e il fiume Santa Maria ad Amantea. Queste le segnalazioni più frequenti arrivate in posta sulla pagina Facebook di Mare Pulito, verso cui il Comune di Amantea si è dimostrato totalmente sordo.

“Segnalazioni che – viene precisato nella nota – continuano ad arrivare da svariati mesi fin dallo scorso gennaio e che l’Associazione Mare Pulito ha inoltrato all’Ente comunale attraverso comunicazioni formali, anche a mezzo PEC, nelle date 31 gennaio 2022, 8 e 14 febbraio 2022 e 3 marzo 2022.

Advertisement

I nostri referenti in loco, inoltre, hanno chiesto ripetutamente agli amministratori un incontro per segnalare di persona il problema che, chiaramente, continua ad esistere e, di conseguenza, continua ad essere segnalato.

Ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta dal Comune di Amantea né sulle probabili cause di malfunzionamento della condotta fognaria; né sull’eventuale esistenza di progetti per una soluzione definitiva del problema; né se sia stata esclusa l’ipotesi di potenziali scarichi abusivi all’origine del fenomeno.
Riteniamo molto grave un silenzio così prolungato nei confronti di un tema fondamentale come quello della salute umana e ambientale. Azioni impegnate e la continua collaborazione sono imprescindibili per salvaguardare la meravigliosa natura della nostra splendida terra e il turismo ad essa connesso.

Advertisement

Nella speranza che l’Amministrazione Comunale di Amantea possa dare presto delle risposte, ai suoi cittadini in primis, l’Associazione Mare Pulito continuerà a monitorare la situazione tra il fiume Colongi e il fiume Santa Maria affinché si possa arrivare ad una risoluzione definitiva”.

Al link di seguito la segnalazione del 31 gennaio 2022:

https://fb.watch/cICWoGPjoh/

Advertisement

Commenta