Ventiduenne uccide la madre soffocandola | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Ventiduenne uccide la madre soffocandola

ambulanza_carabinieri[1]CROTONE – Nel Primo pomeriggio di oggi una ragazza di 22 anni ha ucciso la propria madre, soffocandola. Il delitto è stato commesso all’interno della loro abitazione sita nell’agro di Crotone.

I Carabinieri della locale Compagnia, immediatamente intervenuti, hanno trovato il corpo senza vita della donna, quarantottenne, riverso sul letto della camera matrimoniale, con accanto un sacchetto di plastica.

I militari stanno ricostruendo dinamica e movente, nell’ambito delle indagini dirette dal Pubblico Ministero dott.ssa Luisiana Di Vittorio, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

La ragazza, invece, è stata condotta presso la caserma del Comando Provinciale Carabinieri di Crotone per essere sottoposta a interrogatorio alla presenza degli avvocati.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità