Ondate di calore. Su richiesta dell'ASP i centri anziani comunali sono aperti all'accoglienza di soggetti fragili | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Ondate di calore. Su richiesta dell’ASP i centri anziani comunali sono aperti all’accoglienza di soggetti fragili

anzianiCOSENZA – L’Amministrazione comunale, attraverso il settore welfare, ha dato la propria disponibilità all’Azienda Sanitaria Provinciale di Cosenza ad utilizzare i centri diurni anziani di Via Popilia, Via Milelli, Serra Spiga e Donnici, nel periodo 1° luglio-15 settembre 2016, quali “luoghi dedicati di sollievo” per i soggetti fragili.

La richiesta dell’ASP, accolta dal Comune, è finalizzata a fronteggiare le eventuali situazioni di rischio a cui sono esposti i soggetti fragili – anziani, soggetti affetti da patologie croniche o che versano in condizioni socio-economiche precarie – a causa delle alte temperature, le cosiddette ondate di calore.

I centri anziani sopra citati saranno dunque luogo di accoglienza, nelle fascie orarie di lavoro dei dipendenti comunali: lunedì e giovedì dalle ore 7,30 alle ore 18,15;
nei giorni di martedì, mercoledì e venerdì dalle ore 7,30 alle ore 14,00.
Il sabato e la domenica i centri sono autogestiti dagli stessi anziani che li frequentano.

 

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità