Truffe ai danni di anziani, due arresti a Cosenza | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Truffe ai danni di anziani, due arresti a Cosenza

COSENZA – La polizia ha arrestato a Cosenza due persone, Armando Mosciaro, di 39 anni, e Antonella Salerni, di 48, con l’accusa di avere messo in atto una serie di furti e truffe ai danni di anziani. I casi accertati sono quattro, ma potrebbero essere di più. Per questo il dirigente della Squadra mobile, Giuseppe Zanfini, ha rivolto un appello affinché chiunque riconosca la coppia di responsabili, attraverso le foto che sono state diramate, lo segnali alla polizia.
“I due – ha detto Zanfini – approfittavano della condizione di solitudine degli anziani e si mettevano in azione. Studiavano i movimenti le vittime e poi entravano in azione riuscendo, con vari espedienti, a farsi accogliere in casa. Mentre Antonella Salerni distraeva la vittima, Mosciaro chiedeva di andare in bagno e portava via tutto quello che poteva. In altri casi fermavano le vittime all’uscita delle farmacie o dei supermercati e la donna carpiva la loro fiducia. Così facendo riuscivano ad entrare nelle loro casa e rubavano preziosi e denaro”.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità