Diabete. Il 25 novembre Camminata per la Salute a Cosenza | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Diabete. Il 25 novembre Camminata per la Salute a Cosenza

imageCOSENZA – Domani, venerdì 25 novembre si svolgerà, a Cosenza, la Camminata della Salute, organizzata dalla SID – Società Italiana Diabetologia e dall’AGD – Associazione Giovani Diabetici di Cosenza, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, per sensibilizzare i giovanissimi sull’importanza della prevenzione nella patologia diabetica.

Il raduno è previsto alle ore 9.00 in via Tagliamento. Si camminerà per circa 5 chilometri attraversando il percorso cittadino pedonale. Parteciperanno gli studenti degli istituti onnicomprensivi: via Roma, Spirito Santo, via Negroni, Don Milani – De Matera, Zumbini, Fausto Gullo, Misasi, Grillo Parlante (scuole primarie e scuole secondarie di primo grado).
L’iniziativa è destinata, in modo particolare, a bambini e ragazzi per i quali un corretto stile di vita è alla base della prevenzione al fine di evitare, in futuro, l’insorgere del diabete o altre patologie correlate. “La sedentarietà rappresenta oggi un alleato dell’obesità, anticamera del diabete tipo 2, per cui occorre ostacolarla con un’attività fisica quotidiana come una camminata, che è alla portata di tutti, svolta regolarmente dai 30 ai 60 minuti al giorno, i famosi 10mila passi consigliati dall’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità ). Questa iniziativa, alla sua prima edizione, verrà resa itinerante in tanti comuni della provincia di Cosenza per coinvolgere le istituzioni e sensibilizzare la cittadinanza” – sottolineano Francesca Faggiano, presidente regionale SID ed Elvira Maddaloni, presidente AGD Cosenza. Durante la mattinata, dalle ore 9.00 alle 12.30, sarà possibile eseguire il monitoraggio gratuito della glicemia a cura della Croce Rossa Italiana.

La manifestazione ha il patrocinio gratuito del Comune di Cosenza, dell’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza, del CONI, della Regione Calabria, dell’Unità operativa territoriale della Protezione Civile della provincia di Cosenza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità