Pubblicato l'Avviso per il contributo all'emergenza abitativa. Scade il 17 marzo 2017 | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Pubblicato l’Avviso per il contributo all’emergenza abitativa. Scade il 17 marzo 2017

COSENZA – Dopo le nuove linee di indirizzo approvate dalla Giunta municipale, arriva puntuale, dal settore welfare, l’avviso pubblico finalizzato alla concessione di un contributo economico di sostegno ai nuclei familiari in emergenza abitativa.

Pubblicato sulla home page del portale istituzionale (www.comune.cosenza.it), nella sezione ‘Bandi di gara in scadenza’, l’avviso scade alle ore 12.30 del 17 marzo 2017.

Ricordiamo due aspetti che riguardano destinatari e requisiti, proprio in funzione delle nuove linee di indirizzo: i cittadini che hanno già beneficiato del contributo per emergenza abitativa hanno l’obbligo di produrre una nuova istanza finalizzata alla riformulazione della graduatoria, che riporti i punteggi attribuiti sulla base dei nuovi criteri, pena la decadenza del beneficio; per quanto riguarda i requisiti, i richiedenti NON devono possedere proprietà immobiliari sul territorio nazionale e NON devono risiedere in alloggi popolari.

Per la valutazione delle istanze saranno presi in considerazione alcuni criteri come la situazione alloggiativa, la composizione del nucleo familiare, l’età del richiedente e la presenza nel nucleo di figli minori già in accoglienza presso strutture protette, la presenza nel nucleo familiare di portatori di handicap, la situazione ISE del nucleo familiare. In caso di parità di punteggio, sarà data precedenza al nucleo familiare più numeroso. La durata massima del sostegno è fissata in 5 anni. La graduatoria sarà aggiornata annualmente, salvo l’inserimento di nuove istanze per sopraggiunti casi gravi eccezionali determinatisi a seguito di crolli, sgomberi, sfratti esecutivi.

Le domande – redatte sul modulo che è scaricabile dal sito insieme all’avviso o che può essere ritirato presso il settore welfare in via degli Stadi o ancora presso l’URP in piazza dei Bruzi – dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo del Comune di Cosenza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità