Crisi idrica, carabinieri e corpo forestale alla Sorical di Cosenza | Cosenza Page CosenzaPage

Cosenza Page Quotidiano Online | cronaca, news, notizie, sport, politica, chiesa, attualita', Cosenza, Rende, cosentino, Calabria

Crisi idrica, carabinieri e corpo forestale alla Sorical di Cosenza

COSENZA – Dalle ore 09.00 di oggi i Carabinieri della Compagnia di Cosenza unitamente Carabinieri del Gruppo Forestale di Cosenza stanno accedendo presso sede Sorical Cosenza, Ufficio tecnico comune di Cosenza e presso 4 serbatoi gestiti dalla predetta società che riforniscono di acqua il capoluogo Bruzio e la Provincia, con lo scopo di acquisire documentazione contrattuale e compiere campionamenti sulla salubrità dell’acqua.

Attività coordinata da Procura della Repubblica di Cosenza e seguita personalmente dal Procuratore dott.Mario Spagnuolo e del l’aggiunto dott.ssa Marisa Manzini, scaturisce dalla perdurante crisi idrica che affligge la città di Cosenza.

Commenta

ti potrebbe interessare anche...

pubblicità